Officine UBU è lieta di annunciare che IL SENSO DELLA BELLEZZA – Arte e scienza al CERN tornerà nelle sale italiane, come evento, mercoledì 20 dicembre. Diretto da Valerio Jalongo e ambientato nel più avveniristico avamposto della scienza moderna, IL SENSO DELLA BELLEZZA ha ottenuto in soli due giorni di programmazione un risultato davvero rilevante per un documentario: la migliore media copia e il terzo posto nella classifica del box office nazionale. Il sold out in molte sale, gremite di studenti, giovani appassionati e semplici curiosi ha spinto la distribuzione italiana, sotto richiesta di molti esercenti, a portare nuovamente il docufilm nelle sale. Un film sorprendente e diverso che racconta la scienza e l’arte come mai prima d’ora e che ha visto il coinvolgimento di un ente del calibro dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare nella promozione e nella divulgazione dell’evento.

Il film è il racconto di un esperimento senza precedenti che vede 11.000 scienziati di tutto il mondo collaborare intorno alla più grande macchina mai costruita dagli esseri umani per scoprire i misteri dell’universo. La fisica moderna ci ha lasciato senza immagini della natura poichè “l’essenziale è invisibile agli occhi”… Ma IL SENSO DELLA BELLEZZA svela artisti e scienziati che nella loro ricerca della verità, sono accomunati da qualcosa di misterioso: sono tutti in ascolto di un elusivo sesto o settimo senso… la bellezza.

No more articles