IO Interactive si espande: aperto il nuovo studio IOI Barcelona che si occuperà anche di Hitman e Project 007

Il team di IO Interactive si espande con IOI Barcelona, nuovo studio di sviluppo spagnolo che si focalizzerà sui lavori alla saga di Hitman e al Project 007 annunciato l’anno scorso.

La notizia è stata diffusa dal comunicato ufficiale riportato sulle pagine del sito dello studio di sviluppo. Con IOI Barcelona salgono a tre le sedi della compagnia, dopo quella danese sita a Copenhagen e quella svedese di Malmö.

Come illustrato nel suddetto comunicato, il nuovo studio spagnolo si occuperà di portare avanti i progetti degli universi di Hitman, di Project 007 e di una nuova IP non ancora annunciata. Inoltre, così come le altre sedi, anche IOI Barcelona sarà trattata “come uno studio d’Elite e avrà un impatto significativo sullo sviluppo e la pubblicazione” dei vari progetti.

io interactive nuovo studio

Il commendo del CEO, Hakan Abrak

Si prospettano tempi entusiasmanti per IO Interactive e sono fiero di annunciare il prossimo passo che ci porterà a essere una delle compagnie videoludiche più interessanti d’Europa” ha dichiarato il CEO dello studio, Hakan Abrak.

“IOI Barcelona sarà il terzo studio che si unirà ai nostri sforzi fatti per dar vita a esperienze fenomenali per i nostri giocatori e le nostre community. Tutti e tre gli studi di sviluppo sono composti da sviluppatori estremamente talentuosi e appassionati, che cercano di lasciare il proprio segno nel settore. Parte centrale della nostra filosofia è anche che tutti quanti a IOI hanno un ruolo significativo da dover ricoprire al fine di raggiungere i nostri sogni, al di là della posizione che occupato. Figuratevelo come un solo studio, suddiviso in diversi luoghi.”

Come ricordato anche nel comunicato diffuso dallo studio, tra gli attuali progetti in fase di sviluppo troviamo anche il titolo dedicato alla spia più famosa del mondo del cinema, James Bond.

Il gioco venne annunciato ufficialmente lo scorso Novembre ma non fu svelato molto in merito, se non che racconterà una storia inedita, focalizzata sulle origini del personaggio che lo porteranno ad acquisire il lo status di agente segreto.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui