James Wan chiarisce la sua posizione riguardo alle congetture del popolo della rete dopo una sua intervista: nessun horror su Batman.

James Wan, il regista di Aquaman, è stato protagonista di una serie di congetture. Molti amanti dei supereroi, infatti, hanno ritenuto che lui volesse realizzare un film horror su Batman, dopo aver letto un’intervista da lui rilasciata: “In passato, come molte altre persone, ho accarezzato l’idea di dirigere un film di Batman, uno dai toni horror. È una mia fantasia anche se è già stato affrontato da altri più volte. Ma amo l’idea di fare un Batman che sia davvero spaventoso. Penso che sarebbe davvero fico”. Queste sue parole sarebbero state travisate: non è un suo “sogno nel cassetto” vero e proprio, un’idea che gli piacerebbe realizzare, ma “una risposta ipotetica e una domanda ipotetica”. Il regista ci ha tenuto a precisare la sua posizione in questo modo su twitter, in modo da non alimentare le speranze e le fantasie del pubblico.

Ricordiamo che James Wan ha diretto non solo Aquaman, ma tantissime altre pellicole, tra cui SawInsidious L’evocazione – The Conjuring (rispettivamente nel 2004, 2010 e 2013). Peccato: sarebbe stata un’idea interessante girare un horror sul Cavaliere Oscuro, la cui anima “dark” ha da sempre stuzzicato la fantasia di moltissimi registi.

No more articles