Joaquin Phoenix omaggia Heath Ledger durante il discorso per l’assegnazione del SAG Award come miglior attore

Da un Joker all’altro: Joaquin Phoenix omaggia Heath Ledger. Nella nottata di ieri si è tenuta la cerimonia di assegnazione dei SAG Awards, che ha visto tra i trionfatori Joaquin Phoenix, che ha vinto il premio come Miglior Attore Protagonista per la sua interpretazione di Joker, e salito sul palco ha voluto ricordare proprio il compianto Heath Ledger, la cui storica interpretazione dello stesso personaggio gli valse il Premio Oscar postumo.

L’attore si è prima divertito a spendere qualche parola per tutti gli altri candidati al premio, in particolare Christian Bale, al quale ha detto, scherzosamente: “Hai una dedizione per ogni tuo ruolo che io posso solo invidiare. Non hai mai fallito una performance, e questo mi fa infuriare. Per favore, per una sola volta, fai schifo. Sarebbe fantastico!”.

joaquin phoenix omaggia heath ledger

Concluso il discorso ha poi detto: “Sono qui sulle spalle del mio attore preferito, Heath Ledger”, congedandosi tra gli applausi del pubblico.

Quella di Heath Ledger e quella di Joaquin Phoenix nei panni di Joker sono due performance molto apprezzate sia dal pubblico che dalla critica, ed è bello vedere riconosciuti anche a distanza di anni i meriti di Ledger. I due peraltro erano anche molto amici.

Di seguito vi proponiamo anche una carrellata di reazioni dei fan su Twitter ed il discorso integrale di Phoenix.

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui