In occasione di un Q&A con gli investitori Nintendo, il Presidente uscente Tastumi Kimishima ha risposto al come si aspetta di raggiungere 20 milioni di Nintendo Switch vendute entro l’anno fiscale in corso (che termina a Marzo 2019).

Nella precedente previsione per l’anno fiscale terminato il 31 Marzo 2018, Nintendo prevedeva di raggiungere 15 milioni di unità vendute, obiettivo ampiamente e facilmente raggiunto grazie a titoli come Legend of Zelda: Breath of the Wild e Super Mario Odyssey.

Kimishima ha dichiarato che Nintendo punta a sviluppare e lanciare giochi mirati a chi non ha giocato nuovi titoli di recente, e nuovi giochi a cui il pubblico potrebbe essere interessato.

Ha inoltre aggiunto che tutti gli ingredienti che servono per raggiungere l’attuale obiettivo sono già stati avviati. Possiamo quindi immaginare che Nintendo abbia già le idee molto chiare riguardo i giochi per Switch che verranno rilasciati nel 2018, e che con tutta probabilità verranno annunciati al prossimo E3.

Cosa possiamo aspettarci allora? Il tanto rumoreggiato nuovo gioco Pokémon per Switch? Oppure Metroid 4? O magari Super Smash Bros? Restate su Stay Nerd per tutti gli aggiornamenti!

(Fonte: NintendoSoup)

No more articles