Se quanto riportato da un’intervista di Famitsu è vera, il tanto atteso remake di Final Fantasy 7… dovrà farsi attendere ancora un bel po’.

Sembra infatti che da alcune interpretazioni dell’intervista in questione, si sia capito che la vera e propria fase di produzione del gioco debba ancora iniziare, e che si starebbe ancora cercando di capire che tipo di target soddisfare e che standard qualitativo cercare per il prodotto.

Se Final Fantasy 7 fosse davvero rimandato alla prossima generazione di console per raggiungere gli obiettivi grafici che ricerca Square Enix, potremmo assistere ad un nuovo Final Fantasy 15, ritartado per dieci anni prima di uscire finalmente a novembre di quest’anno, senza contare poi gli altri progetti di Square Enix che potrebbero ulteriormente rimandarne lo sviluppo.

È bene ricordare comunque che si tratta solamente di un rumor, in quanto come ripetiamo, si tratta dell’interpretazione che alcuni giornalisti internazionali hanno dato ad un articolo apparso su Famitsu.

La prospettiva di aspettare così a lungo però ci spaventa un bel po’.

(Fonte: Segment Next)

No more articles