Lo spin-off di Breaking Bad sul personaggio di Saul Goodman, Better Call Saul, sta finalmente per tornare, con la premiere quarta stagione che arriverà su Netflix il 6 Agosto.

L’annuncio contiene una SPOILEROSISSIMA conferma, per cui continuate nella lettura solamente a vostro rischio.

Il fratello di Jimmy, Chuck, è morto nel tragico incendio della sua casa alla fine della scorsa stagione.

“Nella quarta stagione di Better Call Saul“, si legge nelle note ufficiali, “la morte di Chuck catalizza la trasformazione di Jimmy McGill in Saul Goodman. Dopo la sua perdita, Jimmy entra nel mondo criminale che metterà a repentaglio il suo futuro come avvocato e la sua relazione con Kim. La morte di Chuck inoltre influenzerà fortemente gli ex colleghi Howard e Kim, mettendoli di nuovo ai lati opposti di una battaglia iniziata dai fratelli McGill”.

Insomma, quest’estate si preannuncia colma di battaglie legali.

(Fonte: TVLine)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.