Laura Bailey oggetto di minacce per The Last of Us: Part II

Non accennano a placarsi le varie polemiche attorno a The Last of Us: part II. Polemiche con toni che definire sgradevoli è ormai riduttivo.

Dopo le minacce a Neil Druckmann e il review bombing avvenuto poche ore dopo il lancio del gioco di Naughty Dog, anche l’attrice Laura Bailey, che ha interpretato Abby nel gioco, è stata oggetto di attenzioni poco gradite. Alcuni utenti sembrano infatti del tutto incapaci di distinguere realtà e fantasia, arrivando a minacciare di morte lei, i suoi figli e augurando un tumore ai suoi genitori.

“Gente. Ho solo cercato di postare messaggi positivi qui sopra. Ma alle volte questo è veramente troppo. Ho oscurato alcuni passaggi perché sapete… spoiler. 

Nota a margine. Grazie a quanti mi hanno mandato messaggi positivi per bilanciare tutto questo. Posso dirmi che vuol dire molto per me”.

The Last of Us Parte II

Tutte le spiacevoli controversie nate attorno al gioco di Naughty Dog sono state spunto per un editoriale a opera del nostro Francesco Paternesi, che potete leggere qui. Se siete stanchi di polemiche e interessati solo al lato giocato, magari cercando di un approfondimento in merito, vi rimandiamo all’articolo scritto da Lorena Rao al seguente link.

Giunti a questo punto vi lasciamo come sempre la parola. Che cosa ne pensate di The Last of Us Part II? Avete anche voi vissuto la discussione attorno a questo titolo? Fateci sapere qual è il vostro parere lasciandoci un commento.

No more articles