ATTENZIONE: la seguente notizia contiene spoiler sul film Logan, pertanto sconsigliamo la lettura a chi ha ancora visto il film.

Intervistato da Hollywood reporter il co-sceneggiatore di Logan Michael Green ha risposto ad alcune domande riguardanti l’ambientazione del film nel 2029 e agli eventi accaduti prima del film, in particolare il destino degli X-Men a causa di un evento nel quale è coinvolto anche Charles Xavier.

Tali avvenimenti vengono raccontati nel film sia tramite i personaggi sia attraverso un programma radiofonico che parla di un incidente a Westchester che coinvolse oltre 600 persone e e dove diversi membri degli X-Men trovarono la morte.

A tal proposito Green ha affermato che in alcuni script precedenti parlavano esplicitamente dell’accaduto attraverso dei flashback, salvo poi decidere di non rivelare completamente i fatti per rendere le emozioni più intense, dando modo ai personaggi di muoversi più liberamente oltre ad avere la possibilità di leggere le fan-theories e le emozioni degli spettatori.

(Fonte: Hollywood Reporter)

No more articles