La serie animata Star Trek: Lower Decks sbarca a Gennaio 2021 su Amazon Prime Video

Amazon ha annunciato oggi che il catalogo di Prime Video si arricchirà il 22 Gennaio 2021 con l’aggiunta della serie animata Star Trek: Lower Decks.

Come di consueto, l’annuncio arriva accompagnato dal trailer che vi lasciamo qui sotto.

“La serie comica animata Star Trek: Lower Decks segue l’equipaggio di supporto su una delle navi meno importanti della Flotta Stellare, la U.S.S. Cerritos, nel 2380. Mentre la nave è scossa da una moltitudine di anomalie fantascientifiche, i protagonisti cercano di tenere il passo con i loro doveri e le loro vite sociali. Segui le loro avventure a partire dal 22 gennaio su Prime Video.”

Lo show è stato creato da Mike McMahan che, in passato, ha lavorato a Rick e Morty e Solar Opposites. La premiere è andata in onda lo scorso 6 Agosto e i primi 10 episodi sono stati trasmessi su CBS All Access fino allo scorso Ottobre.

Lower Decks Prime Video

Nel cast delle voci originali vediamo Tawny Newsome (Beckett Mariner), Jack Quaid (Bradward “Brad” Boimler), Noël Wells (D’Vana Tendi), Eugene Cordero (Samantha “Sam” Rutherford), Dawnn Lewis (Carol Freeman), Jerry O’Connell (Jack Ransom), Fred Tatasciore (Shaxs) e Gillian Vigman (T’Ana).

Tra gli ospiti dello show anche Marina Sirtis, il Comandante Deanna Toi di Next Generation; il Capitano William Riker di Jonathan Frakes e John de Lancie nuovamente nei panni di Q.

Star Trek: Lower Decks è la seconda serie del franchise ad approdare sul servizio di streaming di Amazon. La prima è stata Star Trek: Picard, show che, come suggerisce il nome, ruota attorno alla figura di Jean-Luc Picard, celebre capitano dell’Enterprise interpretato da Patrick Stewart, tornato a vestirne i panni proprio in quest’occasione.

Al momento sono state ordinate sia una seconda stagione di Lower Decks, che una seconda e terza stagione di Picard.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui