Stanno per scadere i due anni di inutilizzo dei diritti di Daredevil: c’è già qualcosa in programma da parte di Marvel?

Mentre i fan non vedono l’ora che inizi finalmente la tanto attesa Fase 4 dell’Universo Cinematico Marvel, con Black Widow che è stato più volte rimandato, potrebbero esserci novità interessanti in un futuro prossimo per quanto riguarda le serie TV Marvel, come Daredevil, i cui diritti stanno per tornare in seno alla Casa delle Idee.

marvel daredevil diritti

Come ricorderete infatti, sul catalogo Netflix erano presenti diversi show dedicati a praticamente l’intera lineup dei Defenders, prima che Disney decidesse di rompere gli accordi e riprendersi i diritti, anche e soprattutto in vista del lancio della piattaforma streaming Disney+.

Come da accordi però, Marvel ha dovuto attendere due anni dalla fine dell’opzione per poter sfruttare i diritti di marchi come Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist o The Punisher. Due anni che sono praticamente terminati.

Daredevil è stato ufficialmente cancellato il 29 Novembre 2018, a meno che i due colossi non si siano addirittura accordati in qualche modo per accelerarne le tempistiche, per cui in ogni caso tra meno di un mese il brand sarà nuovamente nelle mani di Kevin Feige.

Potrebbe dunque esserci un reboot, ovviamente ancora non annunciato e magari già in lavorazione, di Daredevil, ad esempio, o perlomeno è quello che sperano molti dei fan dello show e del personaggio.

Dove il personaggio potrebbe collocarsi nell’attuale MCU resta ancora poco chiaro, ma siamo sicuri che Disney e Marvel troveranno un modo per poter sfruttare un marchio di sicuro successo come quello di Daredevil.

Ci sono addirittura rumor secondo cui ci sarebbero già trattative aperte con Charlie Cox per riprendere il percorso da dove si era interrotto due anni fa. Insomma, di sicuro nei prossimi mesi ne sapremo di più.

Voi che ne pensate?

(Fonte: WGTC)

No more articles