Captain Marvel, il primo stand-alone Marvel su una supereoina donna è stato rimandato all’8 marzo 2019 interpretata da Brie Larson, e ancora non c’è un nome per il regista del film, mentre Nicole Perman e Meg LeFauve stanno lavorando alla sceneggiatura.

Nel mentre Brie Larson (premio Oscar per The Room), che interpreterà Carol Denvers nell’MCU, ha avuto modo di parlare un po’ della trasposizione dell’eroina. “Ad essere onesti, ci sono molte versioni di lei” ha detto l’attrice a SciFiNow, “quindi ci saranno alcune persone a cui forse non andrà a genio.”

Ha poi aggiunto: “E’ una che crede nella verità e nella giustizia, ed è anche un ponte tra la Terra e lo spazio.” spiega. “Sta combattendo per cercare di migliorare sé stessa, ed è ottimo che voglia provare ad aprirsi, e a rendere il mondo un posto migliore.Può anche volare e sparare colpi dalle mani. Ed è davvero divertente!”

“Adesso sento che mi piace connettermi con altri esseri umani, lo sento profondamente” ha dichiarato. “Essere un membro della famiglia Marvel è ancora qualcosa di surreale. Ancora non ci credo, devo pizzicarmi per sentire che è vero.”

(fonte: Comicbook.com )

No more articles