Il mondo è nuke-free: su Metal Gear Solid V si sblocca finalmente il finale segreto, i giocatori di PS3 disarmano tutte le testate

Alla fine ce l’abbiamo fatta: il finale segreto di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è stato sbloccato. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, si tratta di uno speciale filmato che si sblocca quando ogni singolo giocatore ha eliminato ogni testata nucleare dalla sua versione del gioco.

metal gear solid v finale segreto

Per la verità la cutscene si era attivata per via di un glitch sulla versione PC già qualche anno fa, ma questa volta diciamo è legittima.

A conquistare la vittoria sono stati i giocatori di PlayStation 3. Ogni versione del gioco ha infatti un contatore delle testate nucleari a sé stante, che è possibile tracciare anche grazie a un sito internet apposito. Quello della versione PS3 è sceso a zero il 27 Luglio, l’altro ieri.

Nel frattempo è tornato a 40 in questi due giorni, ma il disarmo totale è durato abbastanza per far attivare la scena, che qualcuno ha prontamente catturato, come potete vedere nel filmato all’interno della news.

Si tratta di uno sforzo collettivo che le varie community hanno condotto insieme, coordinandosi anche su piattaforme come Reddit, che chissà se riusciremo a completare anche sulle altre versioni del gioco.

La versione di Steam ha circa 20.000 testate ancora attive, mentre quella PS4 ancora 2.500. Sarà difficile riuscire ad azzerare entrambe, ma lo stesso si diceva della versione PS3 qualche tempo fa.

Nel frattempo godiamoci gli sforzi della community della scorsa gen. In questi giorni peraltro si sta parlando molto di Metal Gear Solid, per via delle dichiarazioni di Hideo Kojima, che ha recentemente elogiato l’attore italiano Luca Marinelli, rimarcandone la somiglianza con Solid Snake, accendendo gli entusiasmi dei fan nei confronti del film sul gioco, il cui sviluppo però sembra ancora fermo.

(Fonte: PC GamesN)

No more articles