Le discussioni su un presunto finale segreto di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain sono iniziate da praticamente quando il gioco è arrivato sugli scaffali, e sembra non accennino a calmarsi.

Rispondendo ad alcuni commenti sul suo profilo Twitter, sul quale veniva interrogato sull’argomento, il producer Ken-Ichiro Imazumi non ha confermato, ma neanche smentito, la presenza di un effettivo finale segreto, rifugiandosi dietro un “no comment”.

Già qualche giorno fa il Community Manager Robert Peeler non si era sbilanciato più di tanto, ma aveva continuato ad alimentare le voci dichiarando che i giocatori non avevano per forza di cose scoperto ancora tutto.

Voi che ne pensate? Credete ci sia un finale alternativo? Soprattuto, lo volete davvero o il gioco vi ha soddisfatto già così?

tweetmgs

No more articles