Si continua a fare un gran parlare di PlayStation 5, la nuova console Sony per la quale alcuni ipotizzavano addirittura l’annuncio durante lo scorso E3.

A parlarne è Michael Pachter, uno che non è certo nuovo a previsioni su hardware e software in generale.

L’analista ha dichiarato a GamingBolt: “Apprezzo il lavoro di Shawn e non credo stia cercando di spiazzare qualcuno. La PlayStation 4 Pro è meglio della PS4, quindi credo sia un mezzo passo avanti verso PlayStation 5. Credo che la PlayStation 5 sarà un altro mezzo passo, quindi alla fine è onesto quando dice che la PS5 sarà una cosa diversa rispetto a PS4. Tocca però capire quanto può essere più veloce? Sicuramente supporterà il 4K. Supporterà i 240 fps? Farà girare i giochi di PS4 Pro? Questa è la domanda. Io credo dì sì, credo che faranno una console retrocompatibile con PS4 Pro.”

Pachter ha poi proseguito: “Mi aspetto che non esca nel 2018, ma che sia in arrivo nel 2019 o 2020, più probabilmente 2019. Sony sta probabilmente pianificando il timing migliore, perché stanno portando un device che fa del 4K la sua principale feature quando il mercato delle TV 4K raggiungerà il 50% negli USA e il 35% nel resto del mondo”.

Voi che ne pensate? Vedete possibile una PS5 nel 2019? Vi farebbe piacere la retrocompatibilità con PS4 Pro?

No more articles