Sport e Netflix: quali sono i migliori film da vedere sulla piattaforma?

Sebbene non al pari di Amazon Prime Video, che ha investito molto in documentari, serie TV e film a tema sport, come – tra i tanti prodotti – la serie All or nothing, anche Netflix ha un discreto catalogo riguardante questo tema, pur se dobbiamo dire che in modo particolare la piattaforma della N rossa si concentri sui film, alcuni di essi peraltro molto importanti ed apprezzati nelle varie cerimonie di premiazione.
Vediamo dunque insieme quali sono i migliori film sullo sport da vedere su Netflix.

Moneyball – L’arte di vincere

 

 

Tra i migliori film sullo sport da vedere su Netflix senza dubbio spicca L’arte di vincere (Moneyball), eccezionale pellicola di Bennett Miller del 2001, con protagonista Brad Pitt, affiancato da un comprimario di lusso come Jonah Hill oltre alla presenza del compianto Philip Seymour Hoffman. Basato sul libro Moneyball: The Art of Winning an Unfair Game di Michael Lewis sulla squadra di baseball degli Oakland Athletics e sull’approccio sabermetrico del loro general manager Billy Beane, il film è in grado di incuriosire e affascinare anche coloro che non sono appassionati di sport. Moneyball, peraltro, fu candidato agli Oscar del 2012 in ben sei categorie, senza riuscire a primeggiare in nessuna di queste.

Coach Carter

migliori film sport netflix (7)

Su Netflix è disponibile alla visione anche Coach Carter, il film del 2005 diretto da Thomas Carter e ispirato ad una storia vera. Il film narra la vicenda di Ken Carter (interpretato da Samuel L. Jackson), un ex giocatore professionista di basket, che si trova ad allenare gli Oilers della Richmond High School, la scuola dove ha mosso lui stesso i primi passi. Di certo tra i più interessanti film a tema sport da vedere su Netflix.

Warrior

Senza dubbio va segnalato, tra i migliori film sullo sport da vedere su Netflix, anche Warrior, pellicola di Gavin O’Connor con Tom Hardy protagonista, al fianco di Joel Edgerton. I due interpretano due fratelli, entrambi lottatori di arti marziali, ormai ai ferri corti da diversi anni ma che si ritrovano a combattere nello stesso torneo con un premio finale di 5 milioni di euro. Una drammatica storia di famiglia a cui si aggiunge l’adrenalina degli scontri sul ring. Un film che dovreste mettere in lista, senza ombra di dubbio.

Bleed

Passiamo dalle arti marziali alla boxe con Bleed – Più forte del destino, film di Ben Younger dove spicca una grande performance attoriale del protagonista Miles Teller.
L’opera è basata sulla storia vera del pugile Vinny Paz e sulla sua discesa agli inferi e ritorno, dopo che un grave incidente lo aveva lasciato quasi paralizzato, costringendolo a vivere con un esoscheletro simile ad un collare fissato direttamente sulle ossa del cranio. La carriera di questo campione del mondo sembrava ormai terminata, quando sotto la guida dell’ex pugile Kevin Rooney iniziò a darsi da fare con un duro allenamento con lo scopo di tornare a combattere e di prendersi il titolo mondiale.

The Blind Side

C’è spazio anche per The Blind Side in questa lista dei migliori film sullo sport di Netflix.
Il film diretto da Lee Hancock è basato sul libro di Michael Lewis The Blind Side: Evolution of a Game, e racconta la vita di Michael Oher dalla sua adolescenza complessa fino a quando diventa un giocatore di football americano professionista, con la squadra dei Baltimore Ravens.
Nei panni di Oher abbiamo Quinton Aaron ma a spiccare è Sandra Bullock in quelli della madre adottiva, al punto da ottenere l’Oscar come migliore attrice per questa interpretazione.

Veloce come il vento

Ve lo abbiamo suggerito anche nella lista dei migliori film italiani da vedere su Netflix, ma ve lo riproponiamo anche in questa su quelli a tema sport, perché Veloce come il vento è senza dubbio una delle più interessanti produzioni nostrane relativamente a questa categoria.
Il film di Matteo Rovere, con Stefano Accorsi e una giovanissima Matilda De Angelis, è liberamente ispirato alla vita del pilota di rally Carlo Capone, e spicca una eccellente prova dell’attore bolognese qui trasformato nel corpo e nel look, nei panni di un uomo consumato dalla vita e dalla tossicodipendenza.

Ultras

migliori film sport netflix (4)

Come abbiamo detto, al tempo, in fase di recensione, Ultras (esordio alla regia di Francesco Lettieri) è un film in grado di unire la passione per il calcio, dei cultori delle tifoserie, di tutto un particolare sottobosco di un fenomeno che col pallone e con lo sport c’entra solo in parte, con quello invece dei cinefili, amanti del grande e piccolo schermo in generale, ma anche di tanti altri che in gergo calcistico potremmo definire occasionali. Un grande omaggio alla cultura e al fenomeno ultras, in particolare quello napoletano, in quest’opera con protagonista Aniello Arena nei panni di Sandro, detto ‘O Mohicano.

Diego Maradona

Menzioniamo, visto il modo tragico con cui si è concluso il 2020, dopo che Diego Armando Maradona ha lasciato questo mondo, anche il documentario sulla vita dentro e fuori dal campo di quello che probabilmente è stato il più grande calciatore di tutti i tempi.

Nato e cresciuto a Roma, sono il Deputy Editor e Vice Direttore di Stay Nerd, di cui faccio parte quasi dalla sua fondazione. Sono giornalista pubblicista dal 2009 e mi sono laureato in Lettere moderne nel 2011, resistendo alla tentazione di fare come Brad Pitt e abbandonare tutto a pochi esami dalla fine, per andare a fare l'uomo-sandwich a Los Angeles. È anche il motivo per cui non ho avuto la sua stessa carriera. Ho iniziato a fare della passione per la scrittura una professione già dai tempi dell'Università, passando da riviste online, a lavorare per redazioni ministeriali, fino a qui: Stay Nerd. Da poco tempo mi occupo anche della comunicazione di un Dipartimento ASL. Oltre al cinema e a Scarlett Johansson, amo il calcio, l'Inghilterra, la musica britpop, Christopher Nolan, la malinconia dei film coreani (ma pure la malinconia e basta), Francesco Totti, i navigli di Milano (vabbè, so' un romano atipico), la pizza e la carbonara. I miei film preferiti sono: C'era una volta in America, La dolce vita, Inception, Dunkirk, The Prestige, Time di Kim Ki-Duk, Fight Club, Papillon (quello vero), Arancia Meccanica, Coffee and cigarettes, e adesso smetto sennò non mi fermo più. Nel tempo libero sono il sosia ufficiale di Ryan Gosling, grazie ad una somiglianza che continuano inspiegabilmente a vedere tutti tranne mia madre e le mie ex ragazze. Per fortuna la mia attuale sì, ma credo soltanto perché voglia assecondare la mia pazzia.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui