Le migliori uscite Amazon Prime Video di giugno 2020, tra film e serie TV

Quali sono le migliori uscite Amazon Prime Video di giugno 2020?
Come facciamo per Netflix, vi proponiamo anche la lista delle più interessanti uscite Amazon Prime Video, tra film e serie televisive.
Vediamo insieme di che si tratta.

Le migliori uscite Amazon Prime Video di giugno 2020 – SERIE TV

Vediamo le serie in uscita a giugno.

Le migliori uscite Amazon Prime Video di giugno 2020 – FILM

Vediamo i film in uscita a giugno.

Hellion – 1 giugno 2020

Amazon Prime Video fa felici i fan di Aaron Paul, inserendo in catalogo dal 1° giugno 2020 Hellion, un film del 2014 con protagonista l’attore di Breaking Bad. Un intenso dramma familiare nel cui cast figura anche Juliette Lewis.

prime video giugno 2020

Cena con Delitto: Knives Out – 5 giugno 2020

Knives Out, uno dei film più applauditi in sala alla fine del 2019, arriva finalmente su Amazon Prime Video, e chi ha perso questa gemma potrà recuperarla sulla piattaforma di streaming dal 5 giugno 2020.  Daniel Craig, Chris Evans, Ana de Armas, Jamie Lee Curtis e Katherine Langford nel cast di questo giallo.

L’Amore A Domicilio – 10 giugno 2020

La tanto apprezzata Miriam Leone arriva su Prime Video a giugno con L’amore a domicilio, una commedia del 2019 diretta e scritta da Emiliano Corapi, con Simone Liberati e la già citata attrice italiana.

prime video giugno 2020

Il Ladro Di Giorni – 15 giugno 2020

Anche un altro film recente film italiano arriva su Prime Video nel mese di giugno 2020. Dal 15 infatti sarà presente sulla piattaforma Il Ladro di giorni, pellicola di Guido Lombardi con Riccardo Scamarcio protagonista. Il film è uscito in sala poco prima del lockdown e racconta la storia di un padre, appena uscito di prigione, che passa un po’ di tempo con suo figlio.

Halloween – 20 giugno 2020

Dal 20 giugno 2020 su Amazon Prime Video ci sarà anche Halloween del 2018, l’undicesimo film della saga dedicata a Michael Myers.

Nato e cresciuto a Roma, sono il Deputy Editor e Vice Direttore di Stay Nerd, di cui faccio parte quasi dalla sua fondazione. Sono giornalista pubblicista dal 2009 e mi sono laureato in Lettere moderne nel 2011, resistendo alla tentazione di fare come Brad Pitt e abbandonare tutto a pochi esami dalla fine, per andare a fare l'uomo-sandwich a Los Angeles. È anche il motivo per cui non ho avuto la sua stessa carriera. Ho iniziato a fare della passione per la scrittura una professione già dai tempi dell'Università, passando da riviste online, a lavorare per redazioni ministeriali, fino a qui: Stay Nerd. Da poco tempo mi occupo anche della comunicazione di un Dipartimento ASL. Oltre al cinema e a Scarlett Johansson, amo il calcio, l'Inghilterra, la musica britpop, Christopher Nolan, la malinconia dei film coreani (ma pure la malinconia e basta), Francesco Totti, i navigli di Milano (vabbè, so' un romano atipico), la pizza e la carbonara. I miei film preferiti sono: C'era una volta in America, La dolce vita, Inception, Dunkirk, The Prestige, Time di Kim Ki-Duk, Fight Club, Papillon (quello vero), Arancia Meccanica, Coffee and cigarettes, e adesso smetto sennò non mi fermo più. Nel tempo libero sono il sosia ufficiale di Ryan Gosling, grazie ad una somiglianza che continuano inspiegabilmente a vedere tutti tranne mia madre e le mie ex ragazze. Per fortuna la mia attuale sì, ma credo soltanto perché voglia assecondare la mia pazzia.