Ethan Hawke sarà l’antagonista di Moon Knight nella serie per Disney Plus

Prende corpo il cast di Moon Knight, serie Marvel destinata a Disney+ che, dopo Oscar Isaac, trova in Ethan Hawke il proprio antagonista.

Il quattro volte candidato all’Oscar si unisce così alla produzione dello show che porterà per la prima volta sullo schermo il personaggio di Marc Spector. Non è chiaro quale possa essere il ruolo di Hawke all’interno della vicenda, ma sarà nostra cura informarvi non appena ci saranno maggiori novità al riguardo.

moon knight ethan hawke

Le riprese dovrebbero iniziare a Budapest questo Marzo. Dietro la macchina da presa siederà Mohamed Diab, mentre il ruolo di showrunner è stato affidato a Jeremy Slater, noto per aver già scritto Umbrella Academy di Netflix.

Parlando della serie Kevin Feige ha affermato che al suo interno vedremo contenuti fortemente votati all’azione. Da parte del presidente dei Marvel Studios era stato rivelato che sarà la prima volta da molto tempo che “vedremo un supereroe correre da un tetto all’altro e combattere a mani nude“.

moon knight riprese 2021

Moon Knight è forse il tentativo più riuscito della Marvel di creare un proprio “Batman”. Mercenario dotato di grandi abilità di combattimento e nell’uso delle armi bianche e da fuoco, Marc si trova a far parte di una spedizione in Egitto. In questa occasione viene tradito e lasciato morire nel deserto. Salvato da alcuni nomadi verrà portato di fronte alla statua del dio della Luna, Khonshu. Qui la divinità  stringerà un patto con lui: diventare il suo guerriero personale, facendone la volontà nel mondo.

Khonshu è una divinità estremamente violenta e vendicatrice. Come apparso nella mitologia non esista a sterminare i propri nemici, cosa che appare evidente anche nelle azioni del suo araldo. Questo patto ha tuttavia un prezzo elevato: la sanità mentale di Marc, via via sempre più compromessa dal suo ruolo di guerriero del dio egizio.

(fonte: THR)

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui