Si è spento nella notte del 15 Aprile all’età di 74 anni un’icona del cinema di guerra, il Sergente Hartman di Full Metal Jacket, Ronald Lee Ermey. La causa del decesso sembra sia stata la complicazione di una polmonite.

Ermey venne introdotto nel mondo dello spettacolo da The Boys In Company “C”, film in cui interpreteva un ruolo minore. Replicò l’esperienza con Apocalypse Now, storica trasposizione del libro “Cuore di Tenebra” ambientata nel corso della guerra del Vietnam, diretta da Francis Ford Coppola. Ma la consacrazione arriva solo nel 1987, quando interpretò il personaggio che lo rese famoso, quello del rude Sergente Hartman in Full Metal Jacket.

Stanley Kubrick lo aveva inizialmente chiamato solo come consulente, tuttavia gli fece poi interpretare il ruolo del sergente istruttore di fronte all’inadeguatezza dell’interprete e convinto da una sfuriata dello stesso Ermey. Il ruolo gli valse una nomination al Golden Globe.

Da allora ricevette richieste per interpretare numerosi ruoli, facendo apparizioni anche nel mondo della televisione e dei videogiochi (doppiò una delle Maschere Elementali in Crash Bandicoot: l’Ira di Cortex).

(fonte: RollingStone.com)

 

No more articles