Netflix ha annunciato oggi di aver acquisito i diritti di The Other Side of The Wind e finanzierà il completamento del film del leggendario regista Orson Welles. Il film, che è rimasto incompiuto per decenni, è stato girato da Welles all’inizio del 1970. La sceneggiatura è di Welles stesso e Oja Kodar, nel cast John Huston, Peter Bogdanovich, Oja Kodar, Robert Random, Lilli Palmer, Edmond O’Brien, Cameron Mitchell, Mercedes McCambridge, Susan Strasberg, Norman Foster, Paul Stewart e Dennis Hopper.

Il film è una produzione Royal Road Entertainment ed è stato inizialmente prodotto da Orson Welles e Les Films de L’Astrophore.

Il produttore Fran Marshall, che fu anche Manager della produzione originale, si è impegnato molto per completare il film per oltre quarant’anni. Sarà lui a supervisionare il completamento del film, lavorando a stretto contatto con il collega produttore Filip Jan Rymsza, il cui coinvolgimento è stato essenziale nella decisione di finire il film.

Lavorando con Netflix, Marshall supervisionerà il completamento e il restauro del film con l’aiuto di Peter Bogdanovich.

Il film, una satira su Hollywood, racconta gli ultimi giorni del leggendario regista Jake Hannaford (interpretato da John Huston), che lotta per realizzare il film che rappresenterà il suo ritorno nell’olimpo dei grandi registi. Hannaford sta lavorando con tutto se stesso sul suo ultimo capolavoro, The Other Side of The Wind.

Come molti altri che sono cresciuti venerando il lavoro e l’inventiva di Orson Welles, per me questo è un sogno che diventa realtà”, ha commentato Ted Sarandos, Chief Content Officer di Netflix. “La promessa di poter consegnare al mondo questo lavoro incompiuto di Willes con le sue originali scelte artistiche intatte è un punto di grande orgoglio sia per me che per Netflix. I cinefili e gli amanti del cinema di tutto il mondo potranno godersi ancora una volta la magia di vedere un film di Orson Welles per la prima volta”.

Faccio fatica a crederci, ma dopo 40 anni di tentativi, sono grato alla passione e alla perseveranza di Netflix, che ci ha permesso finalmente di entrare nel mondo dell’ultimo film di Orson Welles”, ha detto Frank Marshall.

“Non avremmo potuto desiderare partner migliore di Netflix. Sono immensamente grato a tutto il team del servizio streaming per i loro instancabili sforzi e per il sostegno. Grazie al pubblico mondiale di Netflix, questo sarà senza dubbi il rilascio più ampio di tutti i film di Orson Welles, se non il più grande di tutti i suoi titoli insieme”, dice il produttore e fondatore della Royal Road Entertainment, Filip Jan Rymsza.

Welles è uno degli autori, scrittori, produttori e registi più apprezzati della storia del cinema. Ha lavorato in radio, nei teatri e nel cinema, ha vinto l’Oscar come co-autore di Quarto Potere, considerato da molti uno dei migliori film di tutti i tempi. Altri suoi grandi lavori includono la trasmissione radio del 1938 La Guerra dei Mondi, il suo adattamento teatrale a Broadway del Giulio Cesare di Shakespeare, e i suoi acclamati film L’Orgoglio degli Ambersons e L’infernale Quinlan. Welles morì nel 1985.

No more articles