A lezione di parolacce: in arrivo History of Swear Words, nuova serie presentata da Nicolas Cage

Raccontare quale sia l’origine delle parolacce: questa sarà la nuova missione di Nicolas Cage all’interno dello show Netflix History of Swear Words.

La compagnia di streaming ha infatti annunciato un nuovo show in cui l’attore, Premio Oscar nel 1996, sarà il volto di una docu-serie in cui verrà ripercorsa l’evoluzione delle imprecazioni e degli insulti. Potete vederne il trailer qui di seguito.

“Nicholas Cage presenterà la nuova serie di Netflix Is a Joke, History of Swear Words e… be’, questo dovrebbe darvi un’idea precisa di quello che vi aspetta”.

Nicolas Cage History Swear

Prodotta da Funny or Die e B17 Entertainment, questa nuova e strana serie debutterà sulla compagnia di streaming di Reed Hastings a partire dal 5 Gennaio del 2021. Al suo interno vedremo non solo Cage, ma anche un gran numero di guest stare che, di volta in volta, si concentreranno su diverse “parole”, sulla loro origine, sul loro significato (non che ce ne sia davvero bisogno) e sul loro utilizzo (anche qui la pratica pare sia la migliore maestra).

Come potete vedere lo show appare essere piuttosto adatto al suo presentatore, considerata la dinamica del programma. Non resta che attendere il 2021 per vedere quali sorprese ci riserverà questa serie. Nel frattempo, lasciamo a voi lettori la parola (e solo quella, per favore).

Che cosa ne pensate di questo nuovo show di Netflix? Quali sono le vostre impressioni dal trailer di History of Swear Words con protagonista Nicolas Cage? Lasciateci un vostro commento e partecipate insieme a noi alla discussione. Ma lasciamo le parolacce a Cage, almeno per il momento.

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui