Siamo da tempo a conoscenza dei problemi di framerate della nuova console Nintendo, soprattutto in modalità TV con cali evidenti in vari giochi, incluso The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Un utente di Nintendo Life ha indagato sulla questione e sembra aver scoperto la causa, ovvero il Wi-Fi. Disattivando l’opzione di collegamento automatico al Wi-Fi, infatti, l’utente ha riscontrato che i cali di framerate erano scomparsi nei giochi in suo possesso, mentre su Zelda i problemi sussistono ma in misura decisamente minore e arginati solo ad alcune aree.

Inoltre, uno sviluppatore ha anonimamente dichiarato che Nintendo è a conoscenza del problema e che questo problema si risolverà con l’uscita dell’aggiornamento firmware di Nintendo Switch.

(Fonte: Nintendo Life)

No more articles