Durante la presentazione di Nintendo Switch sono stati mostrati nel dettaglio i Joy-Con con i quali funzionerà la console.

I due joypad staccabili sono dotati di giroscopio ed accelerometro, ed hanno un sensore che rileva la distanza ed i movimenti delle mani.

Su uno dei due joy-con è presente un tasto quadrato che serve a scattare screenshot, ed in futuro anche video, per poi condividerli.

Presente anche il motore HD Rumble che offre vibrazione e feedback tattile.

I joy-con saranno disponibili anche in blu e rosso e in futuro in altre colorazioni.

Per quanto riguarda la console invece è stato confermato che sarà region-free, ottima notizia, e che la durata della batteria dipenderà dall’uso e dai giochi, ma dovrebbe aggirarsi tra le 2.5 e le 6.5 ore, e sarà possibile utilizzare la console anche durante la ricarica.

L’online service sarà gratis per un periodo di prova e poi a pagamento.

Ricordiamo infine che la console uscirà il 3 marzo 2017 al prezzo di 299 dollari, mentre non c’è ancora un prezzo ufficiale per quanto riguarda l’Europa, per la quale potrebbe variare in base al rivenditore.

No more articles