Laurie MacDonald, produttrice della nuova trilogia di Men in Black, ha svelato alcuni cambiamenti che verranno introdotti nel revival della serie.

Innanzitutto apprendiamo che una misteriosa donna in nero avrà un ruolo centrale nel quarto film della serie.
La produzione ha inoltre volutamente smesso di parlare di un reboot vero e proprio della saga, preferendo parlare di “reinvenzione”.

Infine, anche se la presenza del duo Will Smith – Tommy Lee Jones è tutt’altro che confermata, la produzione sembrerebbe non aver ancora perso le speranze, soprattutto per quanto riguarda Smith.

Walter Parkes, marito di Laurie MacDonald ed anch’egli produttore della nuova trilogia, ha infatti detto che “con tutta probabilità” Will Smith non farà parte della saga, ma ha avvisato la BBC di non considerarlo mai fuori dal progetto.

Quali sono invece le vostre speranze per il futuro della saga? Lo vorreste un ritorno di Will Smith?

(Fonte: Entertainment Weekly )

No more articles