Oculus Story Studio, team fondato nel 2016 per creare contenuti video, esperienze e film interattivi per Rift e Samsung Gear VR, chiude i battenti. Ad annunciarlo è stato Jason Rubin. Facebook ha deciso di chiudere lo studio per motivi non specificati. Tali contenuti saranno ora realizzati da società esterne.

Nonostante tutto, Oculus continua a credere nella VR. I progetti di terze parti continueranno a ricevere supporto e finanziamenti.

Sembra che Facebook voglia ridurre gli investimenti nel settore della produzione di contenuti per concentrarsi maggiormente sull’hardware.

(fonte: BusinessInsider.com)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui