Si avvicina la fine di One Piece? Parla l’editor del manga

One Piece ha da poco raggiunto il traguardo dei cento volumi, arrivando in questi giorni al capitolo 1024, cosa che fa intravedere a qualcuno la fine del manga. Ma sarà davvero così? Da diverso tempo voci su “un finale imminente di One Piece” non fanno altro che rincorrersi per la rete, complici anche alcune interpretazioni sbagliate delle parole di Eiichiro Oda avvenute in passato.

Per questo motivo fare chiarezza tra realtà e rumor è sempre più difficile. In tutto questo però ci sono anche pareri autorevoli. Tra questi quello di Yuuji Iwasaki, editor di Weekly Shonen Jump. “La storia avanza più veloce di quanto noi stessi potessimo immaginare” ha detto l’editor “Ho la forte sensazione che si stia delineando la chiusura, con sempre più misteri che si stanno svelando ogni settimana”.

one piece fine manga

Fine in vista per One Piece? Ecco le dichiarazioni dell’autore del manga

Le dichiarazioni di Iwasaki sembrano fare il paio con quelle di qualche anno fa rilasciate dallo stesso Oda. Stando a quanto era stato affrermato dall’autore del manga, la fine di One Piece era comunque in vista. Il sensei aveva infatti sostenuto che mancassero ancora quattro o cinque anni di pubblicazioni prima del finale.

Le dichirazazioni, tuttavia, erano giunte prima della pandemia, nel Settembre 2019, quando il mondo era ancora “innocente” e nessuno sembrava avere sentore di cosa fosse il Covid. Inutile dire che la diffusione del virus ha lasciato strascichi enormi anche sulle pubblicazioni, rallentando i piani di Oda e la pubblicazione di One Piece.

Iwasaki ha tuttavia dato un’altra importante informazione sullo svolgimento del manga. La saga di Wano si sta infatti per concludere. L’editor ha precisato che il climax di Wanokuni è stato ormai raggiunto e che non resta altro che finire la saga. L’impressione, sposata da tutti i lettori, è che il finale di questa saga farà fare un enorme passo in avanti alla storia di One Piece. E, forse, il suo finale non è così lontano come pensiamo. Per quanto le distanze, quando si parla di una saga prossima compiere i 25 anni, siano un concetto relativo.

(fonte: Crunchyroll)

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.