Paddy Considine è il primo attore ufficialmente ingaggiato per House of The Dragon, interpreterà Re Viserys Targaryen: ecco i dettagli

È Paddy Considine, già tra i protagonisti delle serie HBO The Outsider e The Third Day, il primo attore ufficialmente ingaggiato per House of The Dragon, lo spin-off di Game of Thrones sulle origini della casata dei Targaryen,scritto da George R. R. Martin, Ryan Condal e Miguel Sapochnik.

La storia è basata sul libro di Martin, Fire & Blood, ambientato 300 anni prima degli eventi di Game of Thrones, per cui è difficile che vedremo volti noti della serie, a meno che non si tratti di flash forward eventualmente.

Il ruolo di Considine sarà quello di Re Viserys Targaryen, scelto dai signori di Westerus come successore di Jaeharys Targaryen al Gran Consiglio di Harrenhal. Un uomo probo e onesto, Viserys vuole portare avanti l’eredità del nonno, ma gli uomoini giusti non sempre hanno le caratteristiche per essere grandi re (vero, Ned Stark?).

paddy considine house dragon

Come detto, la serie è stata scritta da Martin e Condal, insieme a Miguel Sapochnik, un veterano di Game of Thrones, che dirigerà l’episodio pilota e alcuni altri episodi. La produzione è affidata ai tre di cui sopra, insieme a Vince Gerardis e Sara Lee Hess.

Oltre a Considine per il momento non sono stati annunciati ulteriori membri del cast. L’attore ha recitato, oltre che nei già citati The Outsider e The Third Day, anche in Journeyman, Peaky Blinders e Hot Fuzz.

HBO ha confermato proprio di recente, a margine della cerimonia di premiazione degli Emmy 2020, l’uscita di House of The Dragon nel 2022. Ci vorrà dunque ancora un po’ di tempo prima di vedere il primo materiale relativo alla nuova serie.

Voi che ne pensate? Siete pronti a tornare a Westeros per scoprirne di più sulla casata dei Targaryen?

(Fonte: Deadline)

 

No more articles