Il famoso sparatutto del 2004 Painkiller sta per tornare: lo ha annunciato Koch Media, sarà sviluppato da Prime Matter

Non è raro per l’industria videoludica riprendere alcuni franchise e brand che sembravano sepolti ormai da tempo, e a volte alcuni di questi grandi ritorni si rivelano dei veri e propri successi: è quello che Koch Media si augura per Painkiller, annunciato proprio stasera e sviluppato dalla nuova etichetta dell’azienda, Prime Matter.

painkiller

Il ritorno di Painkiller è uno dei tanti prodotti sviluppati dal nuovo studio, ma sembra uno dei più ambiziosi. Il franchise ha inizio nei primi anni del 2004, con il primo titolo pubblicato da People Can Fly, uno studio polacco, nel 2004, e che raccontava la storia di un uomo intrappolato nel purgatorio, al quale viene dato il compito di sventare una guerra tra paradiso e inferno per poter ricongiungersi con sua moglie in paradiso.

Ispirato dai classici FPS come Quake e Doom, il franchise era stato abbastanza apprezzato, ed evidentemente Koch Media spera di ripetere l’operazione commerciale fatta da id Software per il franchise di Doom. Purtroppo però, al di là dell’annuncio in sé, non sono state fornite molte informazioni sul gioco, per cui bisognerà attendere ulteriori sviluppi futuri.

Che ne pensate dell’idea, in ogni caso? Vi fa piacere il ritorno di Painkiller?

(Fonte: Game Rant)

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui