Trapela la data d’uscita occidentale di Persona 5 Strikers, tramite un video non in elenco su YouTube

Dopo essere uscito in Giappone già il 20 Febbraio di quest’anno, Persona 5 Strikers si appresta ad arrivare anche in Europa e nel nostro paese, stando alla data d’uscita trapelata proprio nelle scorse ore.

Sembra infatti che tramite un leak sia comparso su YouTube, tra i video non presenti in elenco, il trailer ufficiale del gioco, che conteneva al suo interno la data d’uscita occidentale dello spin-off del titolo di Atlus.

Stando al video dunque, Persona 5 Strikers arriverà su PlayStation 4, Nintendo Switch e PC via Steam il 23 Febbraio 2021, praticamente un anno dopo l’uscita giapponese.

Per chi non lo conoscesse, si tratta del titolo noto in patria come Persona 5 Scramble: The Phantom Strikers, annunciato dopo lo straordinario successo ottenuto dal gioco originale di Atlus, e visto l’affetto che i moltissimi fan nutrono nei confronti dei personaggi.

Il gioco è un hack ‘n slash sviluppato da Omega Force e P-Studio, e avrà un sistema di combattimento completamente diverso rispetto a quello dei giochi di ruolo più tradizionale, e per l’appunto molto più incentrato verso l’azione.

persona 5 strikers

Non è il primo spin-off, se così vogliamo chiamarlo, di Persona 5, dato che già qualche tempo fa uscì il senza dubbio particolare Dancing in Starlight, una sorta di rythm game danzereccio con i personaggi del videogioco originale.

Si tratta senza dubbio però di un prodotto che i fan aspettavano da tanto tempo, soprattutto vista la distanza dall’uscita originale in Giappone. E chissà che gli sviluppatori non decidano di rendere disponibile una demo sul PlayStation Store, come fu per l’uscita giapponese.

Che ne pensate? Siete contenti di poter finalmente mettere le mani sul gioco?

(Fonte: Gematsu)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui