A inizio settimana è stata piratata una copia in buona qualità dell’ultimo film di Quentin Tarantino, The Hateful Eight, che continua la sua storia tormentata dopo le recenti polemiche tra lo stesso regista e la Disney di cui vi abbiamo parlato qui.

Si tratterebbe di uno screener (una copia in DVD del film in questione distribuiti in anteprima ad attori, registi e produttori) di proprietà proprio di un produttore, Andrew Kosove.

Kosove ha però smentito di aver mai visto tale copia e si dichiara estraneo ai fatti, ed in effetti è molto più probabile che sia egli stesso vittima di un leak piuttosto che autore dello stesso, fatto sta che mentre scriviamo, tra le 200mila e le 600mila persone hanno già scaricato una copia del film.

(Fonte: THR )

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui