Dev Kit da 13 TeraFLOPS per PlayStation 5

Potrebbero essere emerse ulteriori novità riguardanti le caratteristiche tecniche della prossima console di casa Sony, ovvero PlayStation 5.

Questa volta a parlare sarebbe l’insider Benji-Sales, il quale avrebbe annunciato alcune novità riguardanti le caratteristiche tecniche della console, lasciando intuire un futuro promettente per le esclusive e i giochi.

I nuovi dev kit di Ps5 avrebbero infatti preso a circolare tra le softaware house associate a Sony, mostrando una velocità di 13 TeraFlops per l’immagine. Qualcosa che potrebbe trovare terreno fertile presso Guerrilla Games, Naughty Dog e Santa Monica, che sarebbero già in possesso dei suddetti dev kit.

Oltre a questo sempre le CPU Zen 2 saranno personalizzate. Lo scopo sembra essere quello di portare sul mercato delle esclusive particolarmente valide sotto il profilo tecnico, trovando un modo per differenziarsi dalla concorrenza.

PS5 monterà una CPU basata sulla terza generazione della serie AMD Ryzen, con architettura Zen 2 a 7nm. Per quanto riguarda la GPU, si tratterà di una versione custom delle schede della famiglia Radeon Navi, con supporto ray tracing. Per chi non lo sapesse, il ray tracing è una tecnologia recentemente introdotta da Nvidia nella serie 20XX grazie alla quale è possibile avere un sistema di illuminazione estremamente sofisticato, in grado di elaborare singolarmente le fonti di luce e la maniera in cui si riflettono nelle varie superfici tridimensionali.

PlayStation 5 inoltre supporterà la risoluzione 8K, anche se probabilmente non al lancio e la tecnologia VR. L’attuale headset sarà totalmente compatibile, e Cerny ha confermato che esistono piani per il futuro della realtà virtuale, nonostante non abbia rivelato in cosa consistono.

La memoria di Playstation 5 sarà di tipo SSD, per favorire una lettura molto più veloce dei dati di gioco e accorciare di conseguenza i tempi di caricamento. In tal senso, è stata fatta una prova con Marvel’s SpiderMan, che girando su un devkit di PS5 necessitava di soli 0.8 secondi, contro i 15 richiesti su Playstation 4, per caricare successivamente all’utilizzo del fast travel.

(fonte: GamePur.com)

No more articles