Con l’avvicinarsi dell’E3 e con PlayStation 4 che si avvia inesorabilmente verso la fine del suo ciclo vitale, fioccano i rumor sulla prossima console di casa Sony.

Adesso è l’analista Mat Piscatella, di NPD, a parlare della nuova incarnazione di PlayStation, con alcuni tweet dal contenuto interessante.

Si legge infatti sul profilo: “Mi aspetto PS5 non prima dell’autunno 2020, che significa almeno altri 3 periodi natalizi da goderci sulla piattaforma, ed un ciclo vita dalla durata normalissima.”

L’analista ha poi proseguito: “In futuro mi aspetto che gli upgrade arrivino molto più velocemente, con un ciclo di 1-2 anni invece di 4-7, in modo da replicare quello che succede in altri settori tech. Moltissimi benefici con più frequenza”.

Sembrerebbe dunque ancora presto per mettere PS4 nell’armadio.

No more articles