Cresce l’attesa per il titolo RPG appartenente all’universo dei Pokémon, attualmente ancora in fase di sviluppo e annunciato per Nintendo Switch nel corso dell’E3 2017.

In giornata, sono trapelate in rete alcune indiscrezioni sulle caratteristiche del gioco, del quale, a conti fatti, non abbiamo saputo più nulla sin dal suo annuncio.

Di seguito vi riportiamo la lista delle caratteristiche del titolo diffuse, sottolineando che, come spesso accade in questi casi, si tratta di semplici rumor e non è stata rilasciata nessuna dichiarazione ufficiale che vada a smentirle o confermarle.

  • La localizzazione dello script in lingua cinese è stata completata;
  • Non saranno presenti nuove Mega Evoluzioni;
  • Saranno presenti le Mosse Z attivabili grazie all’utilizzo dei Joy-Con;
  • La trama ruoterà attorno al conflitto tra innovazione e tradizione;
  • La nuova regione potrebbe essere ispirata alla Spagna o all’Italia;
  • Il lancio dovrebbe avvenire tra la fine del 2018 (Dicembre) e i primi mesi del 2019;
  • Il titolo disporrà di un nuovo e innovativo Battle System simile ai titoli della serie Digimon Worlds e a quello di Pokkén Tournament (battaglie in real time, nelle quali si può scegliere se effettuare un attacco, bloccare quello dell’avversario o tentare una presa).

Come detto in precedenza, prendete questa notizia per quello che è, ossia una semplice voce di corridoio, interessante senza dubbio, ma se sia o meno veritiera è presto per capirlo.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui