La collaborazione tra Nintendo e Puma per una collezione d’abbigliamento su Animal Crossing sta per arrivare: lancio previsto il 18 Settembre

Se siete fan di Animal Crossing e collezionisti, dovreste tenere d’occhio la collezione d’abbigliamento in arrivo tra poco, dopo che Nintendo e Puma hanno annunciato la settimana scorsa una speciale collaborazione. Stanno infatti per arrivare delle scarpe e una linea d’abbigliamento che Puma ha dedicato alla celebre esclusiva Nintendo, che ora ha anche una data d’uscita.

La stessa azienda di vestiario sportivo lo ha annunciato tramite i propri canali social, svelando anche l’immagine delle sneakers Wild Rider, che con tutta la collezione saranno disponibili dal 18 Settembre. Per il momento non sono stati svelati altri capi, e non c’è ancora un listino prezzi sul sito ufficiale di Puma, ma forse vi conviene iniziare a mettere da parte stelline… pardon, euro.

puma animal crossing

Animal Crossing x Puma: il tweet ufficiale con la data d’uscita

Nintendo e Puma non sono nuove a collaborazioni fra di loro: lo scorso anno furono infatti rilasciate delle sneakers ispirate al Nintendo Entertainment System e tre paia di scarpe basate sui tre giochi di Super Mario 3D All-Stars. Evidentemente le vendite devono aver soddisfatto entrambe le aziende, e Animal Crossing, vista la sua popolarità, è senza dubbio la scelta migliore per continuare la partnership. Chissà che in futuro non vengano presi in considerazione altri brand, uno fra tutti The Legend of Zelda. Magari con l’arrivo del sequel di Breath of the Wild

Segnatevi dunque sul calendario la data del 18 Settembre, se siete interessati a scoprirne di più sulla collection a tema Animal Crossing, e magari ad acquistare il vostro paio di sneaker da collezione.

(Fonte: Twitter, Comic Book)

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.