Straordinario successo per Nintendo Switch, che nonostante l’annuncio del modello OLED non rallenta le vendite: raggiunta quota 89 milioni di console vendute

Che Switch sia stata un successo straordinario per Nintendo non ci sono dubbi, ma come sempre sono i numeri a darci la dimensione del centro perfetto che la Grande N ha realizzato con la sua console ibrida. La macchina della Grande N sta infatti continuando a macinare numeri straordinari, superando la ragguardevole quota di 89 milioni di console vendute, grazie ai 4.45 milioni di unità piazzate negli ultimi tre mesi.

Lo ha annunciato la stessa Nintendo condividendo i propri dati finanziari. Insomma, nonostante l’annuncio del modello OLED, che arriverà a Ottobre, e i rumor su Switch Pro che ancora non riescono a placarsi nonostante non siano supportati in alcun modo da riscontri reali, sembra che Nintendo Switch abbia ancora un bel po’ di anni davanti a sé.

nintendo switch milioni vendute

Ottimi numeri per la casa di Kyoto sono arrivati anche dalle vendite software, con 45.28 milioni di giochi venduti nello stesso lasso di tempo. Per le nuove uscite, il più grande successo è rappresentato da Super Mario 3D World + Bowser’s Fury, che ha venduto 6.68 milioni di copie. New Pokemon Snap, che ha ricevuto di recente il suo primo aggiornamento gratuito, è arrivato a 2.07 milioni di unità, mentre Mario Golf: Super Rush 1.34 milioni di copie vendute. Buoni i numeri anche di Miitopia, con 1.04 milioni di copie vendute dall’uscita.

E il futuro della console ibrida di Nintendo sembra essere ancora più roseo all’orizzonte: come detto a Ottobre arriva il modello con schermo OLED, insieme a Metroid Dread, e alla fine del mese a Mario Party Superstars. A Novembre sarà poi la volta di Shin Megami Tensei 5 e di Pokemon Brilliant Diamond e Shining Pearl. Cosa ne pensate? Vi aspettavate un successo del genere da parte di Nintendo Switch?

(Fonte: Gaming Bolt)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.