Un membro della troupe di The Batman è positivo al Covid: si tratta di Robert Pattinson

Pessime notizie per Robert Pattinson e i fan in attesa di The Batman: l’attore, nuovo volto di Bruce Wayne, sarebbe positivo al Covid-19.

Nelle scorse ore la stessa Warner Bros aveva diffuso la notizia di un caso di positività nella produzione del film di Matt Reeves, senza tuttavia rivelare l’identità del contagiato.

“Un membro della produzione di ‘The Batman’ è risultato positivo al test COVID-19 e si sta isolando secondo i protocolli stabiliti”, aveva detto un portavoce della casa di produzione in una dichiarazione diffusa a mezzo stampa. “Le riprese sono temporaneamente sospese”.

Successivamente un’esclusiva di Vanity Fair avrebbe riportato che, stando a una fonte vicina alla produzione, proprio il trentaquattrenne attore londinese sarebbe la persona positiva al Coronavirus. Al momento non è chiaro quali siano le condizioni dell’attore. Ovviamente vi aggiorneremo non appena sarà possibile reperire delle novità al riguardo.

robert pattinson covid

In attesa di maggiori dettagli non possiamo fare altro che notare come sia stata sfortunata la produzione di questa nuova pellicola del Crociato Incappucciato. Dopo la defezione di Ben Affleck sembrava fosse la fine per il film di Reeves, che aveva trovato tuttavia nuova linfa proprio nella presenza di Pattinson e nella stesura di una nuova sceneggiatura. Recentemente era anche uscito un teaser, che lasciava ben sperare i fan.

Scritto e diretto da Matt Reeves, The Batman vedrà anche la presenza di Paul Dano (Edward Nashton), Jeffrey Wright (James Gordon), John Turturro (Carmine Falcone), Peter Sarsgaard (Gil Colson), Barry Keoghan (Stanley Merkel), Jayme Lawson (Bella Real), Andy Serkis (Alfred) e Colin Farrell (Oswald Cobblepot).

Il film era atteso nelle sale per Ottobre del 2021, ma questo nuovo intoppo probabilmente cambierà la data di uscita della pellicola. Non possiamo fare altro che attendere nuove informazioni da parte di Warner.

No more articles