Terminator Destino Oscuro: uno speciale di 10 minuti che crea hype

Durante Romics 2019 è stato uno mostrato in anteprima uno speciale di 10 minuti su Terminator: Destino Oscuro (Terminator: Dark Fate), comprensivo di alcune clip tratte dal film e scene di backstage. La pellicola uscirà nelle sale italiane il 30 ottobre 2019, per la regia di Tim Miller.

Quel che è certo è che questo Terminator è una bella notizia per tutti i fan della saga, e grande ritorno è un po’ la keyword di Dark Fate, perché rappresenta un vero ritorno alle origini. Oltre a quello di Arnold Schwarzenegger, non possiamo non evidenziare quello di Linda Hamilton nei panni di Sarah Connor, in quanto è lei il vero filo conduttore della saga, in questo film che pare letteralmente trainato da protagonisti femminili, con un ruolo altrettanto chiave affidato a Mackenzie Davis.

Sarà interessante vedere l’apporto che darà Tim Miller alla regia, che dovrebbe regalare una vena di ironia che intrattiene a dovere, in stile Deadpool, senza snaturare però i dettami della saga ideata da James Cameron. In questo riponiamo piena fiducia in Miller, un maestro in tali dinamiche, apprezzato oltre per l’appena menzionato cinecomic, per il ruolo di coordinatore di quel masterpiece che risponde al nome di Love, Death + Robots.
Per un film che deve legare il concetto di vecchio a quello di nuovo, pare proprio la scelta giusta.

Come detto, tutto è cominciato da un sogno di James Cameron, e adesso il suo bambino è tornato finalmente nelle sue mani, portandosi appresso tutto il cast. Il suo nome alla produzione rappresenta per molti una garanzia di successo, e la certezza che Terminator Destino Oscuro abbia lo storico taglio di una saga che ha rivoluzionato un certo tipo di Cinema, e sarà intrigante notare e capire molte cose, come ad esempio perché Arnold Schwarzenegger/T-800 sia invecchiato pur essendo una macchina.

terminator destino oscuro

Filippo Magnifico di Screen Week, nel panel precedente alla proiezione speciale di questi 10 minuti di clip e backstage di Terminator Destino Oscuro, sciorina qualche aneddoto, fornendone uno interessante legato alla storica frase di Terminator, “I’ll be back”, che in America è considerata come una delle più influenti dei film del 20° secolo, mentre qui purtroppo si è persa un po’ nella traduzione nostrana.
In quel contesto, Arnold Schwarzenegger aveva difficoltà a pronunciarla nel modo corretto, e avrebbe chiesto a Cameron di cambiarla in un più robotico (a suo dire) “I will be back”; ma la risposta del regista fu perentoria: Io non ti dico come recitare, tu non dire a me come scrivere.
Chissà se il duo Cameron-Miller riproporrà citazioni storiche della saga o ne fornirà di nuove, da segnare nell’olimpo dei quote cinematografici.

Oltre al trailer e qualche breve sequenza di Terminator Destino Oscuro, ci vengono mostrate brevi interviste ad alcuni membri del cast tecnico e artistico e tutti sembrano concordi nel sostenere quanto le persone amino Sarah Connor, e il fatto che Linda Hamilton sia di nuovo nei suoi panni e si imponga come una vera arma di distruzione di massa è un qualcosa che farà letteralmente impazzire i fan di Terminator.
La stessa Hamilton, parlando di Sarah Connor si è detta entusiasta e ha sostenuto che “interpretare questo personaggio è stato molto formativo per la carriera”.

Da quel poco che abbiamo potuto osservare, Destino Oscuro (Dark Fate) promette un livello di azione altissimo ed un ritmo serrato, seguendo pertanto le orme di T1 e T2, il tutto con un tasso di action rapportato al cinema dei giorni nostri, che cerca di rendere questo nuovo film una sorta di corsa infinita.

terminator destino oscuro
Si tratta di un franchise che ha rivoluzionato il mondo del cinema, quantomeno nel suo genere, e – come dice lo stesso Filippo Magnifico – non importa con chi stai parlando, se citi Terminator è ancora, e sempre, un grande classico.

Terminator Destino Oscuro ormai si sta per affacciare nelle nostre sale, e il 30 ottobre 2019 scopriremo cosa Tim Miller e James Cameron avranno creato per noi.

No more articles