Lo script del nuovo film di Spider-Man è stato affidato alla coppia di sceneggiatori John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein, noti per aver lavorato a Piovono Polpette 2, Come ammazzare il capo e…vivere felici, e Come ti rovino le vacanze (del quale curano anche la regia).

I due si sono mostrati parecchio entusiasti ed hanno rilasciato alcune informazioni preliminari sulle caratteristiche del nuovo Uomo Ragno, interpretato dal giovane attore britannico Tom Holland.

“È un ragazzo acuto e brillante che deve fare i conti con il fatto di essere un emarginato e un nerd attraverso l’umorismo. È un ambiente che noi nerd conosciamo bene, perciò riusciamo a immedesimarci completamente. Anche nel caso dei superpoteri, che anche noi abbiamo.”

Il film sarà diretto da Jon Watts ed arriverà nei cinema il 28 luglio 2017.

Che ne pensate della scelta?

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.