La Misteri Affini sbarca a Nowhere: Leone il cane fifone incontra Scooby Doo

Un nuovo caso porterà Scooby-Doo e la Mistery Machine a Nowhere, patria di Leone il Cane Fifone, amato protagonista dello show di Cartoon Network. Straight Outta Nowhere: Scooby Doo Meets Courage the Cowardly Dog, questo il titolo completo del nuovo film crossover che vedrà la Misteri Affini indagare su una strana invasione di insetti giganti nella sperduta cittadina del Mid-West degli States. Si tratta proprio del luogo dove ha la propria dimora il noto cane rosa, il luogo più misterioso e inquietante del mondo.

Qui di seguito potete vedere il trailer, caricato sul canale YouTube di Warner Bros. Entertaiment. Diteci che cosa ne pensate lasciandoci un vostro commento al riguardo!

Leone il Cane Fifone incontra Scooby-Doo. La sinossi di Straight Outta Nowhere: Scooby Doo Meets Courage the Cowardly Dog

Insieme al trailer Warner ha anche diffuso la sinossi della pellicola.

“Una esclusiva animata originale così eccitante che sta graffiando alla porta! La commedia si scatena quando Scooby-Doo, il tuo segugio preferito per la risoluzione di misteri, si unisce per la prima volta a Leone il Cane Fifone”.

scooby-doo leone cane fifone

“I colleghi canini annusano uno strano oggetto nel bel mezzo di Nowhere, Kansas, la città natale di Leone e dei suoi proprietari, Giustino e Marilù Bagge. Presto, la misteriosa scoperta li mette sulle tracce di un mostro gigante a forma di cicala e dei suoi stravaganti guerrieri alati. Fred, Velma, Daphne e Shaggy sanno che questo lavoro è troppo grande per uno scacciamosche. Avranno bisogno dell’aiuto della coppia di cani per mettere insieme il puzzle. Riusciranno Scooby e Leone a superare i loro nervosismi e a sconfiggere l’esercito di insetti prima che il mondo intero se ne vada? Cercate di non spaventarvi!”

La pellicola verrà distribuita direttamente in mercato home video a partire del 14 Settembre.

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.