La Scuola Internazionale di Comics di Torino celebra i 10 anni di attività, e in tale occasione sabato 18 novembre, dalle 10:00 alle 17:30, presso la Scuola sita in via Borgone 48 bis/B, si festeggerà con attività e ospiti d’eccezione.

All’evento, aperto a tutti e gratuito, saranno presenti autori e professionisti del fumetto che si alterneranno con performance live. Tra gli artisti che parteciperanno ai festeggiamenti:

GIGI CAVENAGO, autore Bonelli impegnato su testate come Orfani e Dylan Dog – Old boy, terrà una sessione di disegno e pittura in digitale.
RITA PERTUCCIOLI, illustratrice e fumettista conosciuta a livello internazionale che ha lavorato per editori come Mondadori, Bao Publishing, Tunué, produrrà un’illustrazione su tela dal vivo.
LEE BERMEJO, autore di fama mondiale che ha realizzato graphic novel del calibro di Batman: Noel, Joker, Before Watchmen: Rorschach, realizzerà una performance a 4 mani con l’amico e collega Francesco Mattina su un personaggio del mondo dei fumetti.

Le opere create durante i festeggiamenti saranno poi messe all’asta per beneficenza: la Scuola
Internazionale di Comics di Torino è infatti orgogliosa di sostenere l’Associazione ONLUS Medici Senza Frontiere, a cui andranno tutti i proventi raccolti. L’asta, che sarà gestita on line, terminerà con le festività natalizie.

Oltre agli ospiti anche altri docenti, ex docenti, professionisti nei vari settori delle arti figurative e digitali metteranno a disposizione loro opere per contribuire alla raccolta fondi per Medici Senza Frontiere. Alcuni di loro le realizzeranno durante la giornata.

Per partecipare basterà iscriversi all’evento appositamente creato su Facebook: “10 anni di Scuola Internazionale di Comics di Torino“.

Per ulteriori informazioni sull’evento e le altre attività, gli interessati possono contattare direttamente la Scuola Internazionale di Comics di Torino scrivendo a [email protected], chiamando il numero 011.334940 o presentandosi in segreteria presso la sede della scuola, sita in Via Borgone 48 bis/B, Torino.

Le manine delle lontre sono perfette per scrivere velocemente al computer, così in Stay Nerd ne abbiamo assunte 12 per occuparsi delle news! Nessuna lontra viene maltrattata, ma anzi vengono ricompensate con tanto pesce, crostacei e scatoline colorate di diversa dimensione da mettere in ordine! Recentemente, gli è anche stato messo a disposizione un bazooka spara-pesce.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui