Nel corso del recente Comic-Con di San Diego, David Ayer, ospite della convention per presentare il suo ultimo film, Bright, con protagonista Will Smith, ha avuto modo di parlare dei suoi progetti futuri, inclusa la direzione della pellicola ispirata a Gotham City Sirens.

In particolar modo, Ayer, ha voluto precisare quali siano stati i motivi che l’hanno spinto a scegliere di occuparsi della direzione del film focalizzato sulle tre “villain” di casa DC Comics, Poison Ivy, Catwoman e Harley Quinn, piuttosto che riprendere in mano Suicide Squad e dirigerne il sequel.

“È la storia di tre donne fantastiche, che tentano di trovare la loro strada nel mondo, realizzando di avere più potere insieme che non individualmente. Ho delle figlie e vorrei essere in grado di creare qualcosa che possa insegnargli un po’ come rapportarsi con il mondo.”

Al momento non sono state rese note informazioni relative a Gotham City Sirens e si sa solo che, oltre alla regia di Ayer, rivedremo il ritorno di Margot Robbie nei panni di Harley Quinn, mentre lo script sarà curato da Geneva Dworet-Robertson.

(Fonte: CBM)

No more articles