Netflix annuncia la data d’uscita della seconda stagione di Sex Education

Tramite i propri canali social, Netflix ha annunciato oggi la data d’uscita della seconda stagione di Sex Education.

Lo show che vede protagonisti il giovane Otis Milburn e l’amica Maeve Wiley, arriverà sulla piattaforma il 17 gennaio 2020.

Sinossi:

“Il giovane Otis, tardivamente sbocciato, deve imparare a controllare i propri impulsi sessuali in modo da poter proseguire la storia con la fidanzata Ola, cercando al tempo stesso di gestire l’ormai tesa relazione con Maeve. Nel frattempo, nel liceo Moordale scoppia un’epidemia di clamidia, evidenziando la necessità di un’educazione sessuale migliore, mentre dei nuovi ragazzi arrivano in città scombussolando lo status quo.”

Nel cast della seconda stagione torneranno personaggi già visti nella prima, come Otis (Asa Butterfield), Maeve (Emma Mackey), Jean Milburn (Gillian Anderson), Eric (Ncuti Gatwa), Adam (Connor Swindells), Jackson (Kedar Williams-Stirling), Aimee (Aimee-Lou Wood), Lily (Tanya Reynolds) e Ola (Patricia Allison).

A questi si aggiungeranno altri tre nuovi personaggi, recentemente annunciati da Netflix: la prima è Viv (Chinenye Ezeudu) descritta come studentessa dotata di un’intelligenza sopra la media, particolarmente talentuosa in ambito accademico e meno in quello sessuale; la seconda new entry è lo studente francese Rahim (Sami Outalbali) ; e infine Isaac (George Robinson) che si trasferirà vicino a casa di Maeve.

sex education secoda stagione

Inoltre, insieme alla data d’uscita ufficiale, sul proprio profilo Instagram, Netflix ha divulgato nuove immagini dei protagonisti, che potete vedere nella gallery seguente:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Imparare si fa sempre più dura. La seconda stagione di #SexEducation arriva il 17 gennaio.

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit) in data:

Prima di chiudere vi segnaliamo che, sulle nostre pagine, potete trovare uno speciale dedicato all’educazione sessuale nelle serie tv, scritto dal nostro Marco Broggini, dove si parla, ovviamente, anche di Sex Education.

No more articles