She-Hulk e Moon Knight: trovati gli sceneggiatori delle nuove serie TV Marvel su Disney+

L’Universo Cinematico Marvel continuerà ad espandersi su Disney+, e col lancio della nuova piattaforma streaming di Disney, previsto negli Stati Uniti il 12 Novembre e in Italia ed Europa il 31 Marzo 2020, arriveranno diverse nuove serie TV, tra cui quella su She-Hulk e quella su Moon Knight.

Al momento sono poche le cose note su entrambe le serie, che dovrebbero far conoscere alcuni dei personaggi meno noti di Marvel anche al grande pubblico, ma sembra che siano finalmente stati trovati gli sceneggiatori per entrambi gli show, e i nomi sono anche di quelli importanti.

she hulk moon knight

Stando agli ultimi report, la scelta per She-Hulk è ricaduta su Jessica Gao, che è una degli sceneggiatori più popolari di Rick and Morty, apprezzatissima serie di Adult Swim, e che ha firmato il celebre episodio di Pickle Rick, assurda puntata dello show dove Rick appunto si trasformava in un cetriolino per evitare una sessione di terapia familiare.

Moon Knight invece è un personaggio schizofrenico che ha ricevuto superpoteri dal dio egiziano Khonsu. Si tratta di un ottimo detective ed esperto di arti marziali, che per qualche verso ricorda Batman, ed è stto membro di diversi gruppi di supereroi.

Per quanto riguarda la sua serie, lo sceneggiatore dovrebbe essere Jeremy Slater, che insieme a Steve Blackman ha scritto l’adattamento di Umbrella Academy per Netflix, oltre ad essere tra gli autori de I Fantastici Quattro e Death Note, film del 2015 e 2017 rispettivamente.

Non si conoscono al momento, come dicevamo, altri dettagli sulle due serie, come il cast o la data d’uscita.

Che ne pensate di queste due scelte? Siete soddisfatti?

(Fonti: 1, 2)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.