Il sequel di Solo: a Star Wars Story dipenderà dall’home video?

Solo: a Star Wars Story ha ricevuto pareri contrastanti. La stessa Walt Disney non sembra aver avuto molta fiducia nel progetto, forse a causa dei molti problemi in fase di realizzazione.

Gli incassi non ottimali e la critica non entusiasta potrebbero aver cambiato i piani iniziali per la pellicola. Pare che infatti Disney fosse seriamente intenzionata a realizzare un sequel per coprire gli anni tra la fine del film ed Episodio IV.

A confermare queste impressioni è stato Jon Kasdan, grazie a un Tweet che potete vedere di seguito.


A questo si è aggiunto uno scambio di Tweet tra Harry Knowles e lo stesso Ron Howard. Il primo dichiarava il suo apprezzamento per Solo, dichiarando che con le vendite home video le cose potrebbero cambiare. Stando sia Knowles che ad Howard delle buone vendite sul mercato domestico potrebbero cambiare la situazione e dare alla pellicola il proprio sequel.

Cosa ne pensate staynerdiani? Ditecelo con un commento!

 

No more articles