Diffuso in rete il video di un presunto provino per il ruolo di Miles Morales in Spider-Man 3

Il rumor che voleva la presenza di Miles Morales in Spider-Man 3 sembra trovare una nuova conferma grazie a un video circolato in rete nelle scorse ore. Il filmato in questione è stato prontamente rimosso nelle ore successive, lasciandone traccia solo in alcune immagini.

Mentre vi scriviamo non è ancora chiaro se questo video sia stato girato da un fan o se effettivamente sia un leak proveniente dagli studios.

Al momento attuale raccomandiamo agli utenti la massima cautela e vi invitiamo a non proseguire oltre l’immagine se temete eventuali SPOILER.

spider-man 3 miles morales

Il filmato vedeva un giovane attore afroamericano consegnare delle pizze con indosso una maglietta di Spidey. Per questo motivo il giovane veniva fermato dalla polizia, segno che l’Arrampicamuri non fosse ben visto all’interno della società.

Una scena successiva vedeva il giovane discutere con due adulti, proprio mentre in televisione veniva passata la breaking news della morte di Spider-Man, il cui corpo sarebbe stato trovato all’interno di un museo. Come detto non è rimasta traccia di questo filmato sulla rete, salvo che uno screenshot del provino, in cui viene mostrato il primo piano del giovane attore. Potete vederlo di seguito.

spider-man 3 miles morales

Come detto al momento appare molto difficile capire se un utente della rete abbia voluto ottenere i suoi quindici minuti di celebrità o se, effettivamente, Spider-Man 3 vedrà la presenza di Miles Morales. In passato la fonte che ha diffuso il rumor si era dimostrata abbastanza affidabile. Tuttavia raccomandiamo ai nostri utenti la massima cautela. Sarà nostra cura informarvi non appena avremo novità.

Miles Morales non è l’unico personaggio “chiacchierato” per Spider-Man 3. Nelle scorse settimane si era anche parlato molto dei ritorni di Maguire e Garfield, tuttavia Sony sembra aver smentito la loro presenza. Non resta che attendere Dicembre, quando dovrebbe essere rilasciato il primo teaser.

No more articles