Ecco il trailer di Spiral: l’eredità di Saw

Lionsgate Movies ha rilasciato da poco il nuovo trailer di Spiral: l’eredità di Saw, sequel della celebre saga horror. Il film, che vedrà al suo interno Chris Rock e Samuel L. Jackson uscirà prima di quanto annunciato in precenza. Il film, infatti, era previsto il 21 Maggio. Lionsgate ha deciso di spostare l’uscita di una settimana, portandola così al 14 di Maggio.

Dopo il trailer, la sinossi: cosa aspettarsi da Spiral: l’eredità di Saw?

Già da qualche tempo Lionsgate Movies aveva rilasciato la sinossi della nuova pellicola che amplierà l’universo narrativo di Saw. Potete leggerla qui di seguito.

Una mente criminale scatena una forma contorta di giustizia in Spiral, il nuovo terrificante capitolo della saga di Saw. Lavorando all’ombra di suo padre, uno stimato veterano della polizia (Samuel L. Jackson), lo sfacciato detective Ezekiel “Zeke” Banks (Chris Rock) e il suo partner esordiente (Max Minghella) si occupano di un’indagine macabra su omicidi che ricordano stranamente del raccapricciante passato della città. Involontariamente intrappolato in un mistero sempre più profondo, Zeke si ritrova al centro del gioco morboso del killer”.

spiral eredità saw trailer

Spiral: the book of Saw è prodotto dal team originale di Saw composto da Mark Burg e Oren Koules. Il film è diretto da Darren Lynn Bousman e scritto da Josh Stolberg e Pete Goldfinger. Come sempre la parola spetta a voi! Siete lieti che l’uscita di Spiral, sequel di Saw, sia stata anticipata? Lasciateci un commento!

In una dichiarazione aggiuntiva, il presidente della distribuzione di Lionsgate, David Spitz, ha dichiarato quanto segue. “Sappiamo che i fan di Saw, così come coloro che stanno vivendo la loro prima avventura di Saw, saranno al limite delle loro sedie con questo nuovo entusiasmante film. Siamo orgogliosi di supportare espositori con uno dei nostri film più attesi. Siamo fiduciosi che questo film darà il via a una robusta stagione estiva di cinema”.

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui