Stars Wars IX: L’ascesa di Skywalker – C-3PO ha gli occhi rossi. Perché?

Durante il D23 Expo 2019 è stata rilasciata una nuova clip di Star Wars Episodio IX: L’ascesa di Skywalker, e molti fan si sono chiesti per quale motivo si veda C-3PO con gli occhi rossi.

Ovviamente non sono mancate le teorie, alcune particolarmente bizzarre, nel tentativo di dare una spiegazione alla faccenda. Tra queste ovviamente la più accreditata dai fan e dall’utenza è che il droide C-3PO sia diventato cattivo, e tra questi c’è addirittura chi ritiene che sia controllato dall’Imperatore Palpatine o dal Leader Supremo Snoke tornato dalla tomba.

Ci sono poi moltissimi commenti di persone che ironizzano e propongono tesi strampalate, e ci sono anche coloro i quali si ritengono già delusi da Star Wars IX soltanto per gli occhi rossi di C-3PO, sostenendo che da cattivo sarebbe “ancor più stupido di Jar Jar Binks” e che J.J. Abrams a questo punto farebbe peggio di Rian Johnson e il suo Star Wars: Gli ultimi Jedi.

star wars c-3po

Come spesso accade, si tratta di reazioni decisamente esagerate per una semplice clip e delle immagini di cui in realtà ancora non sappiamo nulla.
Quello che è certo è che C-3PO sarà ancora una volta interpretato da Anthony Daniels, che lo ha fatto dagli esordi della saga, ed è infatti l’unico attore aver partecipato in tutti i lungometraggi di Star Wars, sebbene in Solo: A Star Wars Story abbia prestato il corpo ad un personaggio diverso: un Wookiee. Una carriera dedicata (quasi) interamente al droide e a Star Wars, insomma.
C-3PO, tra l’altro, è uno dei due personaggi presenti in tutti e nove gli episodi del filone principale, insieme a R2-D2.

Per conoscere la verità sugli occhi rossi del droide comunque ci toccherà aspettare il 18 dicembre 2019, data dell’uscita italiana di Star Wars: L’ascesa di Skywalker.

No more articles