Durante i vari tour promozionali per l’edizione home video di Star Wars: Il Risveglio della Forza, sono state rilasciate dai vari membri del cast e dal regista J. J. Abrams, alcune interessanti interviste, che hanno fatto luce su dei particolari dell’ultimo film della saga.

Proprio Abrams in particolare, si è soffermato sul tavolo sul quale Kylo Ren poggia la sua maschera sollevando una nuvola di cenere, sul significato del quale si sono interrogati in molti.

Ecco le parole del regista.

“A volte dei pezzetti di scene finiscono per essere usati in un’altra scena in una maniera che non ti aspetti. È una cosa che mi diverte sempre. La storia è che quel tavolo contiene le ceneri dei nemici che Kylo Ren ha ucciso. Quel momento è stato girato, e doveva essere usato, per la scena in cui parla alla maschera di Vader.

Adam non aveva addosso la maschera la prima volta che girammo quella scena. Poi l’abbiamo girata con addosso la maschera, ma avevamo quella ripresa che ci piaceva moltissimo e pensavo che fosse figo che gettasse la maschera sulla cenere. Così quella scena è stata tolta da quel momento e l’abbiamo messa nella scena dell’interrogatorio di Rey”

Che ne pensate? A voi è piaciuta come scena?

(Fonte: EW)

No more articles