Indiana Jones 5: Steven Spielberg lascia la regia del franchise per la prima volta in 39 anni. Chi sarà il nuovo regista?

Indiana Jones 5 si trova ad affrontare un ulteriore ostacolo, con la notizia di queste ore che non sarà più Steven Spielberg a dirigere il film: Spielberg lascia la regia per la prima volta in 39 anni di storia del franchise dunque, ed è subito partito il toto-nomi per la sostituzione.

Stando alle prime voci di corridoio, la produzione avrebbe già individuato un favorito in James Mangold, già regista di Ford v Ferrari e di Logan, che gli è valso anche una nomination agli Oscar.

Spielberg rimarrà comunque parte del progetto, dato che sarà uno dei produttori principali, e ha optato per lasciare la regia del film stando ad alcune fonti quasi come se fosse un segnale, per passare il testimone, così come dovrebbe farlo Indiana Jones nel film, ad una nuova generazione, che poi ne proseguirà la storia.

steven spielberg lascia indiana jones 5

Nel frattempo Harrison Ford è ancora ben saldo nel ruolo dell’archeologo più famoso del mondo del cinema, e aveva recentemente fornito un indizio su un probabile rallentamento dei lavori, quando in un’intervista disse che il progetto stava affrontando alcuni problemi riguardanti lo script e l’agenda dei vari membri dello staff.

Indiana Jones 5 è stato rinviato già alcune volte, dato che il film avrebbe dovuto essere al cinema all’inizio addirittura nel 2019, per poi essere spostato a giugno 2020, ed infine alla data ancora prevista oggi, ossia il 9 Luglio 2021. Il cambio di regista però potrebbe anche farlo slittare ulteriormente, anche se attualmente non ci sono informazioni ufficiali a riguardo, e sia Spielberg che Disney non hanno voluto commentare.

Insomma, è caccia al nuovo regista: credete che quello di Mangold possa essere il nome giusto per Indiana Jones 5 o avete un altro favorito per il ruolo?

(Fonte: Variety)

No more articles