ATTENZIONE! Il seguente articolo contiene SPOILER su Stranger Things 3. Se non volete anticipazioni NON PROSEGUITE nella lettura.

Stranger Things 3 è agli archivi. In fan di tutto il mondo si stanno godendo in questi giorni la serie Netflix creata dai fratelli Duffer, e già qualcuno si chiede se vedremo una quarta stagione. Intanto lo show sembra aver raggiunto nuove piattaforme di comunicazione. Stiamo parlando di Spotify, dove nelle ultime ore è stata caricata la colonna sonora della serie. Tra tutte le canzoni ne spicca una in particolare, un brano tratto dall’ultima puntata della terza stagione.

Di quale brano stiamo parlando? Come detto si tratta di un frammento tratto dall’ultimo episodio della serie. Per tale motivo invitiamo tutti i nostri lettori ancora intenti a guardare lo show a non proseguire oltre l’immagine qui di seguito. La notizia conterrà uno spoiler importante.

stranger things 3

Nell’ultimo episodio Dustin (Gaten Matarazzo) riesce finalmente a contattare la sua bella, Suzie (interpretata da Gabriella Pizzolo), ragazza di famiglia mormona da lui incontrata al campo estivo. Lo scopo è quello di farsi dare la costante di Planck, necessaria per chiudere un portale verso il Sottosopra aperto dai Sovietici.

Suzie tuttavia non sembra molto ben disposta verso Dustin dopo un’intera settimana di silenzio radio. Per poterla convincere l’attore interpretato da Gaten Matarazzo deve quindi fare sfoggio delle sue abilità canore, intonando la colonna sonora de La Storia Infinita, celebre film del 1984 tratto dal libro di Michael Ende.

Il duetto ha spopolato negli ultimi giorni, diventando molto apprezzato dai fan. Potete vedere (e ascoltare) il pezzo qui di seguito.

 

Che cosa ne pensate? Siete desiderosi di correre a scaricare la colonna sonora dopo questa interpretazione? Diteci qual è il vostro pensiero! Lasciateci un commento e partecipate insieme a noi alla discussione.

Per saperne di più su Stranger Things 3 vi rimandiamo al seguente link, dove potrete trovare la recensione.

(fonte: Spotify.com)

No more articles